Cervia – Milano Marittima territorio da visitare

Il Comune di Cervia, è situato in Emilia-Romagna, in una parte meravigliosa della costa Adriatica, a 20 km a sud di Ravenna, arenile di sabbia finissima e da bassi fondali.

L’antica “città del sale”, il vecchio “borgo di pescatori” e le ampie distese della secolare pineta sono solo una piccola porzione della ricchezza di questo territorio. Nel 1912 nasce la “città giardino” di Milano Marittima ai margini della secolare pineta.

La Salina di Cervia, porta di accesso a sud e stazione del Parco Regionale del Delta del Po, è considerata un ambiente di elevatissimo interesse naturalistico e paesaggistico, tanto da essere stata inserita come Zona Umida di Importanza Internazionale nella convenzione di Ramsar. Dal 1979 è divenuta Riserva Naturale dello Stato di popolamento animale. Dal punto di vista avifaunistico e botanico, l’ambiente delle saline è di straordinaria bellezza e suggestione: popolato da specie rare come i Fenicotteri, i Cavalieri d’Italia, le Avocette e altre specie protette ed è un punto di riferimento per i visitatori sensibili agli aspetti ambientali. Un ambiente naturale come quello delle Saline di Cervia che seleziona e specializza una flora ed una fauna adattata a sopravvivere in condizioni estreme, non ha uguali come estensione nell’alto adriatico,

Cervia con le sue località di Milano Marittima, Pinarella e Tagliata, è oggi uno dei più rinomati centri turistici italiani, gode di fama internazionale e conta ogni anno circa 4 milioni di presenze di italiani e stranieri.

Ad accogliervi un territorio ricco di bellezze naturali, di tradizioni, di cultura, di storia e di luoghi ospitali capace di offrire innumerevoli attrattive per una vacanza all’insegna del benessere, del divertimento e del relax.

cervia scorcio-di-cervia